Quantcast

Cimmino in visita all'istituto Plinio Seniore. Ph: Facebook Gaetano Cimmino
Sud - cronaca

Castellammare, Cimmino: “Chiederemo nuovi locali per l’istituto  scolastico Plinio Seniore”

L’istituto è un’eccellenza per l’istruzione in Campania e racchiude in sé un perfetto connubio tra formazione classica e nuove frontiere culturali

Castellammare di Stabia – Il sindaco, Gaetano Cimmino, nella mattinata di oggi si è recato in visita presso l’istituto  scolastico Plinio Seniore. All’incontro erano presenti la consigliera comunale Rosa Esposito e dell’assessore Fulvio Calì,

L’istituto è un’eccellenza per l’istruzione in Campania e racchiude in sé un perfetto connubio tra formazione classica e nuove frontiere culturali.

Cimmino, insieme alle due autorità che lo accompagnavano hanno avuto modo di confrontarsi  con la dirigente scolastica Fortunella Santaniello. Il primo cittadino ha avuto modo anche di incontrare i docenti, il personale Ata e gli allievi . Sull’incontro il sindaco afferma:

” Ho avuto modo di confrontarmi con la dirigente scolastica Fortunella Santaniello in merito ai punti di forza di una scuola che occupa il primo posto in Italia per lo studio della lingua cinese e che ad ottobre ospiterà una delegazione della Ganquan Foreign Languages School di Shanghai, nell’ambito di uno scambio culturale già avviato da tempo con la Cina.”

Cimmino promette un confronto con la Città Metropolitana, per destinare nuovi locali all’istituto:

“Intavoleremo, inoltre, un confronto con la Città Metropolitana per destinare nuovi locali agli studenti del Plinio Seniore, che patiscono da anni i disagi correlati alla carenza di aule. E intanto l’assessore Calì ha preannunciato che il Comune intende donare un progetto per la realizzazione di una copertura leggera per la palestra, in cui si svolgeranno le lezioni di educazione fisica, che gli studenti sono costretti frequentemente ad effettuare presso il pallone geodetico di viale delle Puglie.”

Il sindaco di Castellammare conclude:

“Tuteleremo il diritto allo studio dei ragazzi, dalla cui educazione e cultura dipende il futuro della nostra città.”

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania