Quantcast

palazzo farnese sede comune castellammare di stabia municipio
Sud - cronaca

Castellammare, al via il bando per affidare i lavori alla Bonito-Cosenza: i dettagli

Il Comune di Castellammare di Stabia per l’esecuzione dei lavori alla scuola media Bonito-Cosenza ha stanziato 121 mila euro

Il Comune di Castellammare di Stabia ha pubblicato un bando per affidare l’esecuzione dei lavori di messa in sicurezza alla Bonito-Cosenza, scuola media di via D’Annunzio. Per gli interventi di manutenzione da eseguire sono stati stanziati 121 mila euro.

Le società interessate, come scritto nel bando pubblicato sul sito del Comune di Castellammare di Stabia, dovranno presentare la propria offerta nelle prossime tre settimane, entro le ore 12:00 del giorno 31 agosto. Tutta la documentazione sarà esaminata da un’apposita commissione la quale dovrà ridurre il numero dei partecipanti a 15 nell’ipotesi in cui si presentassero più di 20 domande. Successivamente si terrà un sorteggio in forma anonima che rispetterà con le seguenti modalità: ciascuna manifestazione di interesse verrà contrassegnata da un numero progressivo secondo l’ordine di arrivo al protocollo. Prima dell’estrazione verrà esposto l’elenco dei numeri progressivi, senza l’indicazione delle generalità degli operatori economici che hanno presentato manifestazione di interesse. Seguirà l’estrazione di numero 20 (venti) numeri e le domande corrispondenti ai primi 15 (quindici) numeri estratti saranno ammesse alla fase successiva di invito alla procedura di gara, senza rendere note le generalità dei concorrenti, che rimarranno riservate sino al termine di scadenza di presentazione delle offerte. Per l’effettuazione del sorteggio a sorte sarà utilizzato il generatore di numero casuali messo a disposizione dal sito internet www.blia.it/utili/casuali.

Entro 20 giorni dalla seduta pubblica gli operatori economici selezionati saranno invitati a presentare le offerte oggetto della negoziazione, al termine del quale di potrebbero dare avvio i lavori presso le strutture scolastiche.

Nello specifico i lavori da effettuare, come specificato dal bando, consistono nella realizzazione del manto di impermeabilizzazione sulla copertura dei fabbricati Bonito e Cosenza, mediante la rimozione della guaina esistente, il trasporto a rifiuto e lo smaltimento a discarica autorizzata, la rettifica delle pendenze e la realizzazione di un nuovo manto impermeabile.

– Sarà realizzato un controsoffitto con pannelli di fibre minerali componibili biosolubili, spessore 15 mm. Ignifughi di classe l REI 120, appoggiati su struttura antisgaciamento ed antisismica compresa, in acciaio zincato preverniciato composta da profili portanti e profili intermedi a T fissati alla struttura muraria tramite pendinatura regolabile, inclusi profili intermedi e perimetrali con struttura metallica seminascosta, dimensioni 600×600 mm.

– Inoltre sarà sistemato l’impianto elettrico esistente adeguandolo alle nuove plafoniere a led da inserire nella suddetta controsoffittatura.

– Ai lavori sopra elencati vanno aggiunte tutte le lavorazioni annesse e connesse per dare l’opera fornita a perfetta regola d’arte.

 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania