Quantcast

Sud - cronaca

Castellammare, in una baracca sui binari verso Gragnano muore un 60enne ucraino

Muore un clochard in una povera baracca sulla ferrovia verso Gragnano

Castellammare di Stabia – Nella notte i medici del 118 sono stati allertati da un clochard che chiedeva aiuto per un malore del compagno di strada.

L’uomo di 60 anni riposava in una baracca posta lungo i binari tra Castellammare di Stabia e Gragnano.

Secondo quanto riportato dai medici del 118 ad una prima analisi, il 60enne sarebbe morto per cause naturali

Sul posto sono giunte due volanti della polizia municipale per avviare le indagini e identificare l’uomo.

Secondo i primi accertamenti, l’uomo è di origini ucraine e viveva ormai da tempo sul territorio campano.

Le indagini condotte dalla polizia guidati da Vincenzo Gioia e dal vicequestore Francesco Mainardi, hanno atteso il referto dei medici, prima di comunicare i risultati alla Procura di Torre Annunziata.

 

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania