Quantcast

Banner Gori
napoli castellammare 11 torre del greco casi scafati estero gragnano angri covid torre annunziata foto free vico equense nuovi
Sud - cronaca

Castellammare, 11 nuovi casi di Covid: contagiati anche due bambini di 1 e 4 anni

Castellammare, 11 nuovi casi di Covid: contagiati anche due bambini di 1 e 4 anni. I nuovi contagiati fanno quasi tutti parte dello stesso nucleo familiare

“L’Asl ci ha comunicato oggi una preoccupante evoluzione dei contagi, un cambio di passo del virus nella nostra città: altri 11 cittadini di Castellammare di Stabia sono risultati positivi al Covid-19.” A riferirlo è stato il Sindaco Gaetano Cimmino attraverso una nota stampa.

“Tra questi ci sono anche un bambino di un anno e una bambina di 4 anni. Siamo dinanzi ad una situazione complessa e impegnativa, rispetto alla quale sono in corso accertamenti per ricostruire la rete dei contatti e per comprendere le ragioni di questa improvvisa impennata dei contagi.
Gli altri contagiati sono un 37enne, un 59enne, una 24enne, una 83enne, una 45enne, una 48enne, una 28enne, un 65enne, un 28enne, molti dei quali associati ad uno stesso nucleo familiare. A tutti loro auguro di guarire nel più breve tempo possibile, al pari degli altri 21 cittadini attualmente alle prese col virus.”
“Lo dico a chiare lettere: stiamo affrontando una fase critica. Ed ora più che mai è fondamentale comportarsi e agire con maturità e senso di responsabilità. Sono certo che sapremo restare uniti e remare insieme, affrontando questa battaglia con la consapevolezza di poter avere la meglio soltanto se continueremo a rispettare le regole, ad indossare la mascherina nei luoghi affollati, a mantenere le distanze interpersonali, ad igienizzare con frequenza le mani, ad evitare comportamenti irresponsabili. Sono sicuro che insieme vinceremo anche questa sfida. Insieme ce la faremo.”
Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più