spiaggia castel voltuno
Sud - cronaca

Prova suv in spiaggia e rischia annegare con moglie e figli: la vicenda

Castel Volturno, prova suv in spiaggia e rischia annegare con moglie e figli

Momenti di paura a Castel Volturno, è stata sfiorata una tragedia quando un 30enne alla guida del suo Suv, con moglie e due figli di pochi mesi a bordo, ha dato vita a spericolate evoluzioni sulla spiaggia della località di Pinetamare.

La famiglia era giunta a Castel Volturno, nella località Pinetamare, a bordo del Suv. Quando l’uomo ha visto che l’accesso alla spiaggia non ha resistito alla tentazione di provare il sistema di controllo della guida sulla sabbia. Il 30enne ha così iniziato a correre mettendo le ruote nell’acqua, senza considerare il fondale poco compatto e sconnesso della spiaggia. All’improvviso la sabbia ha ceduto e il mezzo è rimasto bloccato piegato sul lato del passeggero. Il mare agitato a causa del vento e le onde che si infrangevano sul Suv, lo allontanavano dalla spiaggia. E’ stato decisivo l’intervento di poliziotti e carabinieri che si sono tuffati in mare salvando madre e piccoli, evitando così la tragedia.

La vicenda è accaduta poco dopo le 22. Il 30enne, residente a Secondigliano quartiere di Napoli, era venuto a Castel Volturno per prendere un gelato con la famiglia e una coppia di amici.

Il 30enne è stato sottoposto agli esami tossicologici e l’alcol test. Inoltre a suo carico è stata emessa una contravvenzione.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania