Quantcast

Carabinieri 112
Sud - cronaca

Castel Volturno, favori sessuali in cambio di licenze edilizie: indagati 15 dipendenti comunali

Castel Volturno, favori sessuali in cambio di licenze edilizie: indagati 15 dipendenti comunali

Scandalo corruzione nel Comune di Castel Volturno, in provincia di Caserta. Questa mattina, i Carabinieri della caserma di Mondragone hanno dato esecuzione a sette ordinanze d’arresto nei confronti di persone accusate di corruzione. Cinque di esse sarebbero dipendenti del comune del casertano. Secondo diverse fonti, però, l’indagine si sarebbe già allargata ad altre di 15 persone, tra dipendenti del Comune e professionisti. Gli indagati avrebbero accettato favori sessuali in cambio di licenze edilizie.
Profondo disgusto per i casi di corruzione in cambio di favori sessuali presso il Comune di Castel Volturno”.
Il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, stigmatizza duramente quanto emerso nelle indagini su alcuni impiegati comunali della cittadina casertana. “Secondo le ricostruzioni investigative gli impiegati avrebbero ricevuto persino prestazioni sessuali in cambio di favori. Siamo di fronte ad uno dei modi corruttivi più meschini. Qualora il processo dovesse confermare le accuse, ci aspettiamo condanne esemplari per tutti i soggetti coinvolti. Chi si è dimostrato infedele nei confronti dell’amministrazione deve essere licenziato in tronco. Un funzionario pubblico corrotto è un criminale vero e proprio e come tale va trattato. Non è ipotizzabile mantenere questi soggetti in forza alla pubblica amministrazione. Rappresentano una metastasi del sistema che va immediatamente eliminata. Allo stesso modo attendiamo estrema severità anche nei confronti dei corruttori”.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania