Quantcast

Sud - cronaca

Caserta, truffe in tutta Italia per false vendite online: identificati

La Procura di Santa Maria Capua Vetere, a Caserta, ha scoperto una mega truffa a diverse persone, residenti in tutta Italia, tramite vendite false on line di telefoni e non solo.

La Procura di Santa Maria Capua Vetere, a Caserta, ha scoperto una mega truffa a diverse persone, residenti in tutta Italia, tramite vendite false on line di telefoni e altri prodotti elettronici ma, non si sono fatti mancare anche molti capi di abbigliamento. Per questo motivo, la Procura ha chiesto e avuto dal giudice per le indagini preliminari (GIP), l’ ordinanza di carcerazione e l’ altra di arresto ai domiciliari per i possibili truffatori. Le persone, vittime della truffa, avevano anche creato un gruppo sul noto Social Network ‘ Facebook’, utilizzato a scopo di solidarietà verso chi era stato, appunto, truffato ma anche per avvertimento ai possibili nuovi acquirenti della merce. Dalle indagini effettuate dai Carabinieri della Polizia Giudiziaria della Procura, è risultato che la coppia di truffatori contattava le vittime su Facebook, poi successivamente riusciva ad entrare in possesso dei pin delle loro carte di credito. Arrivati a ciò, avvenivano le false vendite di prodotti costosi, che venivano pagati con la carte delle vittime. Sono state numerose le denunce presentate da tutt’ Italia e, gli agenti, hanno indagato per 2 anni utilizzando anche le chat avvenute tramite Social Network, che si sono rese utili per incastrare e identificare i truffatori.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania