Quantcast

guardia di finanza fiamme gialle tabacchi contrabbando avellino napoli caserta
Sud - cronaca

Caserta, nascondevano oltre un quintale di sigarette di contrabbando nell’auto: arrestati 4 ucraini

Le sigarette erano nascoste nei doppi fondi dell’auto

I militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Caserta hanno individuato, perquisito e posto a sequestro un’autovettura con targa tedesca, all’interno della quale sono stati scoperti ben ottodiversi doppifondi (collocati in apposite intercapedini create ad arte sotto il paraurti anteriore, i sedili, i passaruota posteriori e il vano della ruota di scorta) in cui erano stati stipati circa 5.400 pacchetti di sigarette di contrabbando (per un perso complessivo di oltre 100 kg), privi del contrassegno di Stato e destinati al mercato campano.

I pacchetti riportavano i noti marchi “Chesterfield” e “Winston”. All’esito delle operazioni, le sigarette e il mezzo di trasporto utilizzato dai contrabbandieri, per un valore di oltre 30.000 euro, sono stati sottoposti a sequestro. Arrestati gli autori del traffico illecito, quattro cittadini di nazionalità ucraina (tre uomini e una donna), uno dei quali gravato da precedenti specifici.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania