Quantcast

Banner Gori
Sud - cronaca

Capri, scafo naufraga al largo: cinque persone tratte in salvo

L’evento è accaduto tra l’isola e Punta Campanella

Una tragedia è stata evitata al largo di Capri, tra l’isola azzurra e Punta Campanella, dove uno scafo dalla lunghezza di nove metri, partito dal porto di Castellammare di Stabia, ha iniziato ad andare a fondo. Sull’imbarcazione, a motore, erano presenti cinque persone (tra cui due bambini).

Gli stessi passeggeri hanno lanciato l’allarme intorno alle ore 13 che è stato raccolto prontamente da una vicina imbarcazione e dalla Guardia Costiera di Capri. Dal porto di Marina Grande è immediatamente partita la motovedetta  CP858, con a bordo il personale addestrato a questo tipo di emergenze ed equipaggiata per il pronto intervento di ricerca il salvataggio coordinati dal tenente di vascello Antonio Ricci con il supporto del caposezione tecnico operativo luogotenente Vincenzo Vitiello.
Una volta giunti sul posto è iniziata l’operazione di recupero delle persone a bordo dello scafo in avaria con l’aiuto di una imbarcazione di diporto. I naufraghi portati sulla motovedetta sono stati trasportati a Sorrento: porto più vicino la zona dell’incidente.
Lo spavento per i turisti protagonisti di questa disavventura è stato grande ed ora i militari della Guardia Costiera sono alle prese con le indagini per stabilire la dinamica dell’accaduto e le cause del guasto.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania