Quantcast

polizia ischia napoli torre annunziata torre del greco
Sud - cronaca

Capri, era sbarcato sull’isola con cocaina e hashish: in manette pakistano

L’uomo era irregolarmente in Italia

Il vicequestore della Polizia di Stato Maria Edvige Strina ha guidato un’operazione antidroga a Capri. Gli agenti del commissariato isolano hanno arrestato in via Marina Grande, nei pressi del porto dell’isola, un cittadino pakistano di 56 anni, Hussain Vicky, irregolare sul territorio nazionale, ritenuto un corriere della droga.

E’ accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I poliziotti della sezione volante e dell’anticrimine, durante il controllo del territorio, hanno notato l’uomo da poco sbarcato a Capri da un traghetto giunto da Napoli che, alla vista della Polizia, tentava di nascondersi tra la folla. Gli agenti, insospettiti, l’hanno bloccato. Dal controllo i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato, all’interno di un fazzoletto arrotolato, che l’uomo aveva tentato di disfarsi vicino a un cassonetto dei rifiuti, due involucri termo-sigillati, con all’interno cocaina per un peso di circa 4 grammi, mentre nel borsello che aveva tra le mani hanno rinvenuto e sequestrato due dosi di hashish. Il 56enne è stato arrestato e dopo le formalità di rito in commissariato è stato condotto questa mattina a Napoli presso la casa circondariale di Poggioreale.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania