Sud - cronaca

Capri: i carabinieri sequestrano un ponte abusivo vicino ai Faraglioni

La struttura sarebbe stata realizzata senza le regolari autorizzazioni

Nell’ambito delle operazioni anti abusivismo coordinate dal procuratore aggiunto di Napoli, Nunzio Fragliasso, è stato sequestrato un ponte realizzato in tubolari che, secondo i carabinieri.  I militari hanno eseguito il sequestro preventivo disposto dal gip di Napoli ed apposto i sigilli a un ponte lungo circa 130 metri che era stato installato su proprietà pubblica in località Pizzolungo.

Una lunga fascia di verde che partendo dalla strada si ferma in prossimità dei Faraglioni, alle spalle di una villetta che già è stata sequestrata nello scorso mese di dicembre. I carabinieri della stazione di Capri, coordinati dal capitano Marco La Rovere, hanno continuato le attività dopo il sequestro. Le indagini coordinate dalla Procura hanno portato alla luce una serie di inadempienze.
Secondo i carabinieri: “L’attenzione della Procura si è soffermata su quella enorme struttura che era stata realizzata su un’area di proprietà del Comune, risultato senza autorizzazione”.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania