Sud - cronaca

Campania, scoperta nuova truffa alle biglietterie self service delle stazioni: il monito della Polfer

Aumentano i controlli della Polfer in Campania: fermati alcuni truffatori delle biglietterie self service delle stazioni

Si chiama Rail Safe Day l’ultima operazione della Polizia Ferroviaria per aumentare il grado di sicurezza nelle stazioni. Si tratta di un servizio aggiuntivo che si inserisce in un percorso già avviato da tre settimane. Soprattutto nei weekend, vista anche la maggiore presenza di turisti in questo periodo estivo, vengono messi in campo controlli straordinari.
Il dispositivo di sicurezza Rail Safe Day è su scala nazionale e riguarda persone sospette, venditori ambulanti, passeggeri e bagagli. Nella nostra regione la Polizia Ferroviaria ha effettuato controlli in tutte le stazioni della Campania dove sono presenti presidi Polfer.
In particolare in provincia di Salerno l’attività è stata svolta presso le stazioni di Salerno, Battipaglia, Sapri e Nocera Inferiore. Il bilancio, di una giornata di controlli, è di 415 persone identificate190 bagagli a seguito di viaggiatori controllati e una sanzione amministrativa emessa.
Nonostante l’aumento dei controlli, però, i truffatori avrebbero trovato un nuovo raggiro più difficile da contrastare: alla stazione di Napoli Centrale è stato denunciato un pregiudicato mentre tentava di truffare un viaggiatore. L’uomo aveva avvicinato alcuni viaggiatori intenti ad acquistare i tagliandi alle macchinette self-service, proponendosi di fare loro il biglietto per risparmiare.
Il raggiro avviene nel momento in cui nella biglietteria automatica viene inserito un numero di codice a caso, ottenendo così un biglietto che all’atto del controllo a bordo del treno risulterà inutilizzabile.
Un sistema analogo è stato utilizzato da un altro truffatore venticinquenne per raggirare un turista che stava acquistando un biglietto per Roma Termini. Il giovane è stato denunciato in stato di libertà.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania