Quantcast

Sud - cronaca

Campania, parte l’operazione “Spiagge Sicure”: ecco cosa prevede

Anche in Campania parte l’operazione “Spiagge Sicure”: vigili urbani tra ombrelloni e lettini a sdraio per dare la caccia a venditori ambulanti

Vigili urbani in divisa tra gli ombrelloni e sulle rive del mare per dare la caccia agli ambulanti carichi di merce contraffatte, ai sedicenti massaggiatori che non sembrano conoscere le più elementari norme d’igiene, agli incivili che fanno baccano e sporcano senza ritegno, agli spericolati che sfrecciano tra le onde in motoscafo o moto d’acqua senza curarsi dei bagnanti.
Il progetto «Spiagge sicure» per l’estate 2018,  ha individuato, in provincia di Napoli, tre punti d’attenzione: Ischia, Forio e Sorrento sono tra i 72 comuni italiani (22 nel Nord Italia, 33 al Centro e 17 al Sud) che possono beneficiare del denaro del Fondo unico giustizia.
Venerdì mattina, riferisce ilMattino, i rappresentasti delle tre località sono stati convocati dal prefetto Carmela Pagano per una informativa sulle procedure. Il contributo economico è ripartito in un importo massimo di 50mila euro per comune, da assegnare a non più di tre comuni per provincia. Gli stanziamenti sono destinati a quei comuni costieri a vocazione turistica, non capoluogo di provincia, con una popolazione non superiore a 50mila abitanti e che abbiamo un indicatore di affollamento nelle strutture ricettive non inferiore a 500mila presenze annue secondo i dati Istat.
L’iter prevede che entro il 18 luglio i progetti dovranno essere sottoposti ai Comitati per l’ordine e la sicurezza pubblica delle prefetture ed entro il 23 inviati al ministero dell’interno per l’approvazione.
In particolare l’iniziativa del Ministero nasce per contrastare il fenomeno dei venditori ambulanti abusivi, ma il compito degli agenti stagionali si estende anche alla prevenzione di atti vandalici o di disturbo della quiete pubblica. Gli operatori saranno inquadrati regolarmente nell’incarico a tempo determinato di vigile urbano e scenderanno in spiaggia in divisa.
La città di Sorrento si prepara, dunque, a pianificare l’iniziativa che riguarderà anche in parte il resto della penisola. «Per lunedì mattina (domani, ndr) sottolinea il sindaco Giuseppe Cuomo – ho convocato una riunione operativa per pianificare tutti gli interventi necessari a garantire quanto previsto dalla campagna Spiagge sicure. Allo stato crediamo di incrementare l’organico di polizia locale con quattro o cinque unità a tempo determinato per tre mesi, da impiegare esclusivamente in questo progetto. A questi andranno ad aggiungersi personale già in organico che sarà destinato a garantire la sicurezza sugli arenili e di controllo alla stazione della Circumvesuviana».
A Ischia a Forio, invece, saranno quindici i vigili urbani che verranno assunti per tre mesi. Gli stagionali, che entreranno in servizio dal 1° agosto e fino al 30 ottobre prossimo, dovranno prestare servizio su lidi ed arenili per effettuare controlli amministrativi e, collaborando con polizia e carabinieri, anche sul versante dell’ordine pubblico. A Forio in particolare, per volontà dell’amministrazione comunale, verranno impiegati anche per i controlli in mare, lungo la costa ed i tratti balneabili, per contrastare il malcostume dei diportisti, che spesso approfittano proprio della mancanza di controlli e nei week end con la loro presenza, danno vita a veri e propri assedi a lidi e spiagge, fra le proteste dei bagnanti.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania