Quantcast

Banner Gori
mezzi pubblici campania circumvesuviana foto free google
Sud - cronaca

Campania, cambiano le misure anti-covid sui mezzi pubblici: si potranno occupare il 100% dei posti

Campania, cambiano le misure anti-covid sui mezzi pubblici: si potranno occupare il 100% dei posti, resta l’obbligo delle mascherine a bordo, in stazione e nei terminal

L’Ente Autonomo Volturno ha ricordato ai propri utenti che l’Ordinanza del Presidente della Regione Campania n. 60 del 4 luglio 2020, con la quale vengono modificate le misure anti-covid sui mezzi pubblici, è entrata in vigore.

Pertanto “è consentita, per tutti i mezzi, nessuno escluso, l’occupazione del 100% dei posti seduti complessivi, per i quali il mezzo è omologato, in deroga all’obbligo di distanziamento interpersonale di almeno 1 metro e al coefficiente di riempimento dei mezzi fissato dal DPCM 11.06.2020”.

Resta in vigore, in Campania, l’obbligo di mascherina a bordo dei mezzi pubblici, insieme alle altre regole di comportamento nelle stazioni e terminal.

Nella giornata di ieri, il presidente Vincenzo De Luca aveva chiesto più controlli sugli ingressi nel nostro Paese, annunciando al contempo la cancellazione della zona rossa di Mondragone:

“Sugli ingressi in Italia occorrono controlli rigorosi. Si è per esempio verificato l’arrivo con un volo diretto New York – Roma, di un cittadino campano risultato positivo solo dopo i controlli cui è stato sottoposto arrivato a destinazione, dopo aver viaggiato anche in pullman e in treno. Si segnalano inoltre casi di arrivi di cittadini dell’est, tra cui braccianti e badanti, in assoluta promiscuità a bordo di pullman, senza nessun controllo efficace. In relazione a qualche altro caso di positività registrato, è bene ricordare ai medici di famiglia di non sottovalutare situazioni in cui il paziente presenta sintomi e di sottoporlo al tampone.

Si rilevano comportamenti che segnalano un pericoloso rilassamento generale. In queste condizioni il rischio è che non arriveremo neanche a settembre, quando potremo essere costretti ad affrontare l’anno scolastico in condizioni gravissime”.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più