Quantcast

Sud - cronaca

Boscotrecase, sequestrato pesce avariato: pescheria multata

In tutto sequestrati 3 quintali e mezzo di pesce scaduto

Boscotrecase, grazie ai controlli fatti sul territorio da parte degli  uomini del Nucleo di Polizia Giudiziaria della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Castellammare di Stabia, coordinati dal Comandante Ivan Savarese, sono stati sequestrati circa tre quintali e mezzo di pesce scaduto e non tracciabile. Si tratta di prodotti ittici di varia natura, che in base alla loro cattiva conservazione, ha portato ad una multa salatissima per una pescheria.

All’interno dell’esercizio commerciale è stata scoperta  la vendita di prodotti alimentari ampiamente scaduti e detenuti in cattivo stato di conservazione, privi di ogni informazione relativa all’etichettatura e tracciabilità dei prodotti della pesca. Tutta la merce è stata sequestrata e sono stati fatti tre verbali  amministrativi per un importo totale di circa 5mila euro.
Non si tratta di controlli isolati, il lavoro degli uomini del Nucleo di Polizia Giudiziaria e Guardia Costiera, continueranno a lavorare senza sosta anche nei prossimi giorni al fine di garantire la tutela dei consumatori in tutto il Compartimento Marittimo di Castellammare di Stabia. (Il Mattino)
Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania