Quantcast

Sud - cronaca

Boscoreale, truffa dello specchietto: arrestati due uomini, i dettagli

I due uomini sono originari di Casalnuovo e con precedenti penali

Boscoreale, i carabinieri hanno arrestato due uomini di Casalnuovo, colti sul fatto mentre cercavano di mettere a segno la truffa dello specchietto. Si tratta del 45enne L. Irco e R. Niola, 38 anni entrambi con precedenti. I due erano a bordo di una Jeep Renegade, presa a noleggio, che avevano parcheggiato su via Passanti Flocco. I due,  hanno simulato si essere stati colpiti allo specchietto retrovisore sul lato guidatore e, a quel punto, hanno iniziato a seguire e suonare il clacson ad un uomo a bordo di una Citroen.

Uno dei due ha finto di chiamare un amico carrozziere, cercando così di convincere il malcapitato a consegnargli la somma di 50 euro. Messa a segno la prima truffa, i due hanno cercato una seconda vittima, ma nel mentre erano stati notati dai militari dell’Arma in atteggiamenti sospetti.

Secondo quanto riportato dal “Il Fatto Vesuviano”, il Giudice li ha entrambi condannati con patteggiamento a un anno e 3 mesi di reclusione disponendo che dovranno presentarsi quotidianamente alla Caserma dei Carabinieri di Casalnuovo.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania