Quantcast

Sud - cronaca

Boscoreale, rapina e pestaggio in sala slot: arrestato 34enne romeno

I due erano arrivati in sala slot insieme, successivamente è avvenuto il pestaggio e la rapina

Boscoreale, ieri mattina, i carabinieri della Stazione di Boscoreale hanno arrestato C. Stinga, un rumeno 34enne, già noto alle forze dell’ordine per reati contro la persona e il patrimonio. Il 9 agosto scorso Stinga è stato raggiunto da una denuncia, poichè ritenuto responsabile di una rapina fatta ai danni di un amico connazionale, 23enne. Il ragazzo ha raccontato di essere stato pestato dall’amico che gli aveva appena sfilato i soldi dalla tasca, che inoltre  l’aveva preso a pugni al volto, in testa e alla schiena e, non contento, lo avrebbe pure minacciato prima di fuggire in auto con i mille euro appena rubatigli.

La vittima aveva subito un lieve trauma cranico e 10 giorni di prognosi. A seguito della denuncia e dopo che sono state avviate le indagini,  il 34enne è stato raggiunto da un’ordinanza di custodia domiciliare emessa dal gip del tribunale di Torre Annunziata, Mariaconcetta Criscuolo, su richiesta della Procura oplontina per rapina e lesioni aggravate in concorso.

Il tutto è stato infatti confermato dai filmati delle telecamere e dal racconto di un testimone, che ha trovato riscontro con il racconto della vittima, fino ad arrivare ieri all’arresto di Stinga.
Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania