Quantcast

Sud - cronaca

Boscoreale, Eternit ed amianto in una maxi discarica

Area sequestrata

Boscoreale, i carabinieri forestali del gruppo Parco del Vesuvio, hanno posto sotto sequestra un ‘area di circa 5.000 metri quadri, adibita a discarica abusiva. Al suo interno sono stati rinvenuti rifiuti pericolosi, quali lastre di eternit rotte e ammalorate, guaine d’asfalto, rifiuti ferrosi ed elettronici, oltre a pneumatici e ingombranti.

Secondo quanto dichiarato dal proprietario dell’area, un 60enne del posto, i rifiuti provengono dallo svuotamento di cantinola e lavori di pulitura di locali, anche se la versione dell’uomo non regge, dal momento che stante le diverse tipologie e codici dei rifiuti,si tratterebbe di un vero e proprio sito di stoccaggio di rifiuti da smaltire successivamente in maniera illecita.

I carabinieri, guidati dal colonnello Antonio Lamberti, sono intervenuti evitando che questi rifiuti pericolosi fossero sversati alle falde del Vesuvio. Le indagini dei militari si sono soffermate anche su eventuali e probabili abusi edilizi.

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania