Sud - cronaca

Bimbo di un anno cade in una piscina: trasportato in codice rosso al Santobono di Napoli

Un bimbo di appena un anno è stato trasportato in codice rosso all’ospedale Santobono di Napoli dopo essere caduto in una piscina: è grave

Un bambino di poco più di un anno è stato trasportato d’urgenza con l’elisoccorso all’ospedale Santobono di Napoli dopo aver rischiato di annegare in una piscina in cui era accidentalmente caduto. Il fatto, riferisce TeleclubItalia, sarebbe accaduto a Montesarchio, nel beneventano. In quel momento, il piccolo, d’origine nigeriana, si trovava in compagnia della madre a casa di alcuni amici.
Una distrazione di un attimo e l’hanno perso di vista. Il bimbo è stato ritrovato pochi minuti dopo all’interno della piscina.
I presenti l’hanno tirato immediatamente fuori dall’ acqua ma si sono resi conto che la situazione era seria.
I soccorsi sono giunti tempestivamente sul posto e l’hanno portato di corsa in un primo momento all’ospedale Rummo di Benevento. Dopo gli accertamenti del caso si è deciso di ricorrere al trasferimento presso il Santobono di Napoli, molto più attrezzato per casi del genere. Il velivolo di soccorso è giunto rapidamente e il piccolo è stato portato nel capoluogo partenopeo. Sul caso indagano i Carabinieri, che hanno ascoltato anche le testimonianze de presenti per cercare di ricostruire al meglio l’ accaduto.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania