Sud - cronaca

Una banale caduta e poi la morte. Shock a Baronissi (SA)

Shock a Baronissi

Baronissi (SA) – Non c’è stato nulla da fare per il signor Raffaele D’Arco, 61 anni, originario del piccolo comune in provincia di Salerno, che ieri mattina ha perso la vita in seguito ad una banale caduta.

Si trovava nel suo appartamento in via Nunzio Pagliara, fin quando, come era solito fare di domenica, era giunto il momento di uscire con sua sorella, una donna che soffre di deambulazione e per questo costretta su una sedia a rotelle.

Una distrazione, un piede poggiato male e la fatale caduta: è scivolato lungo le scale della sua abitazione, sbattendo violentemente la testa. L’uomo è morto sul colpo.

Sul luogo sono giunti i carabinieri ed il medico legale per effettuare i rilievi del caso.

Un’avvenimento che ha lasciato sotto shock l’intera cittadina di Baronissi. Raffaele era molto conosciuto dai suoi concittadini perché viveva di impieghi saltuari e il suo nomadismo lavorativo gli aveva concesso di conoscere molta gente, la stessa che ora lo compiange.

In merito all'autore

Luisa Di Capua

Nata a Castellammare di Stabia il 7 febbraio 1992.
Laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, con specializzazione magistrale in Giornalismo e Cultura editoriale all’Università degli Studi di Parma.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale