Quantcast

Sud - cronaca

Auchan, salta il tavolo con i sindacati: chiusura confermata, a rischio i 246 dipendenti

Il tavolo di confronto tra la direzione aziendale di Auchan e i sindacati di categoria è definitivamente saltato: Chiusure confermate per l’ipermercato di via Argine a Napoli e quello di Catania

Non ci sarebbero stati ripensamenti durante il tavolo di confronto organizzato da Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs per mediare con la direzione aziendale di Auchan, che a questo punto sarebbe saltato definitivamente. La catena francese della grande distribuzione organizzata ha infatti confermato la volontà di procedere alla chiusura degli ipermercati di Napoli Argine e di Catania La Rena senza soluzioni per la sorte dei 246 lavoratori coinvolti dalla cessazione di attività. Questo è quanto comunicato da una nota congiunta rilasciata dai sindacati, che sottolineano che la vertenza è aggravata anche “dall’andamento del confronto a livello territoriale che, a causa delle rigidità mantenute dall’azienda, non hanno consentito di definire alcuna soluzione volta alla complessiva salvaguardia occupazionale”“Dopo la procedura di licenziamento collettivo avviata da Auchan nel 2015 per più di 1.400 dipendenti, le diverse procedure aperte a livello territoriale, anni di ricorso agli ammortizzatori sociali, la disdetta della contrattazione integrativa e considerati i termini di chiusura dei menzionati punti di vendita -prosegue la nota congiunta- è la più complessiva situazione occupazionale a destare ad ogni modo forte preoccupazione, in primo luogo in relazione al mantenimento della rete di vendita nelle aree del Mezzogiorno ma anche in ordine alla tenuta del perimetro aziendale a livello nazionale”.

Nei prossimi giorni sono previste nuove proteste da parte dei lavoratori che, a questo punto, non hanno certezze sul proprio futuro. Intanto i sindacati hanno richiesto un urgente tavolo col Ministero dello Sviluppo Economico

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania