Quantcast

Sud - cronaca

Arzano, furto nella chiesa di S.Agrippino: rubano i pastori artigianali del Presepe

Arzano, furto nella chiesa di S.Agrippino: rubano i pastori artigianali del Presepe

Arzano, nel pomeriggio di ieri, ladri, per ora ancora ignoti, si sono introdotti nella chiesa di S.Agrippino che si trova nella centralissima piazza Raffaele Cimmino, ed hanno rubato oggettistica sacra. Si tratta dei pastori artigianali del noto presepe che si trova in una delle navate della chiesa  dedicata al santo patrono della città che è stato tra i primi vescovi di Napoli.

I pastori, la cui importanza artistica è molto elevata, in quanto di grandi  dimensioni e di pregevole fattura, erano stati donati negli anni dai fedeli alla chiesa madre per arricchire il presepe alto tre metri e largo altrettanto allestito dal parroco.

Secondo quanto ricostruito in base alle dichiarazioni di alcuni fedeli, in mattinata, hanno notato regolarmente al loro posto i pastori. Con molta probabilità, come riportato dal giornale “Il Mattino”, i ladri hanno approfittato della poca presenza di persone nelle vicinanze a causa del forte caldo.

E’ stata fatta subito denuncia ai carabinieri della locale tenenza che hanno avviato le indagini avvalendosi anche della collaborazione delle immagini di alcune telecamere di videosorveglianza di negozi della zona per risalire agli autori e ad eventuali mandanti.

Già in passato questa chiesa è stata presa di mira da alcuni ladri: chissà che non si tratti di un furto su commissione.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania