Quantcast

Sud - cronaca

Angri: cittadini esasperati per il diffuso fenomeno della prostituzione

Secondo alcune testimonianze, sembrerebbe che l’ attività sessuale iniziasse già nelle prime ore della serata, intorno alle 21:00.

Cosimo Ferraioli, primo cittadino della città di Angri, dona tante risposte alle tante richieste dei residenti della zona riguardanti il fenomeno della prostituzione. Il Sindaco, infatti, ha firmato un’ ordinanza per eliminare o quanto meno limitare il diffuso fenomeno in alcune zone di Angri, in modo particolare nelle zone periferiche. La situazione che preoccupa maggiormente è quella riguardante via Nazionale, dove negli ultimi periodi, la presenza delle donne di ‘ facili costumi’ in strade pubbliche si è diffusa in qualunque orario. Infatti, secondo alcune testimonianze dei passanti e dei residenti, il commercio sessuale inizierebbe già intorno alle 21:00, zone che a  quell’ ora sono frequentate da minori e famiglie con bambini. I residenti non ne possono più della complicata situazione e, spazientiti, hanno mandato numerose segnalazioni a Cosimo Ferraioli. La nuova ordinanza firmata da quest’ ultimo, espone il divieto assoluto di sostare sul suolo pubblico, in luoghi o zone aperte al pubblico, l’ atteggiamento che farebbe capire l’ attività sessuale a pagamento.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania