Sud - cronaca Sud - terza pagina

Amatriciana solidale: tutti alle Antiche Terme il 24 e 25 settembre

spaghettata-amatriciana-solidale-2016

Manifestazione di solidarietà organizzata dalle associazioni cittadine presso le Antiche Terme di Castellammare di Stabia

Castellammare di Stabia, le sue associazioni, il comune, ancora una volta, non restano in silenzio di fronte alla tragedia che ha colpito le popolazioni vittime del terremoto.

Il comitato organizzativo, costituito da rappresentanti di alcune associazioni di Castellammare di Stabia, tutte le associazioni del territorio che hanno dato la loro disponibilità, tanti artisti che, con grande cuore ed entusiasmo, hanno dato la loro adesione ad un progetto di solidarietà, vogliono invitare la cittadinanza a partecipare alla manifestazione ‘AMATRICIANA SOLIDALE’, indetta per il 24 e 25 settembre, per la raccolta di fondi da destinare alle popolazioni vittime del terremoto.

La manifestazione si terrà alle ‘terme antiche’, che saranno aperte dalle 18 alle 24: durante questa apertura saranno presenti stands delle varie associazioni, attività laboratoriali e ricreative per i bambini, verrà offerto un piatto di amatriciana e ci sarà la partecipazione degli artisti stabiesi che hanno garantito la loro disponibilità per un’iniziativa benefica.

Gli stabiesi conoscono troppo bene quale ferita profonda lasci un terremoto, quale senso di solitudine e di incertezza accompagni tutti quelli che hanno perso qualcosa o tutto.

Vi chiediamo di intervenire numerosi, di riunirci intorno ad un luogo simbolico, uno dei cuori del nostro territorio, di provare ad essere in tanti, accomunati da uno spirito solidale che, già nelle prime fasi della tragedia, ha mostrato il lato sano e generoso di questa città.

L’idea della manifestazione è stata accolta con entusiasmo, in un tam tam generale, che ha visto superare differenze, distanze, ha reso possibile l’incontro di tante umanità intorno ad un unico obiettivo.

Il nostro sogno è che i cittadini recepiscano questa stessa volontà, partecipino numerosi a questa manifestazione, in uno spirito di solidarietà e di vicinanza che, forse, potrà far ricordare anche a noi che i cittadini, uniti, possono fare grandi cose. Il contributo di solidarietà è di 10euro interamente destinati alle popolazioni colpite dal sisma.

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale