Quantcast

Sud - cronaca

Abusivismo sulle spiagge: Costiera Amalfitana terra di nessuno

Abusivismo sulle spiagge: Costiera Amalfitana terra di nessuno

Costiera amalfitana terra di nessuno. La capitaneria di Porto è stata costretta ad intervenire a  Cetara a causa di abusivismi sulla spiaggia, in riferimento ad ombrelloni, lettini ed altre attrezzature da mare, posizionate sulla spiaggia senza permessi.  Sono intervenuti gli uomini del comandante Alfonso Raiola con la Capitaneria di Porto di Salerno, che hanno accertato l’illecita attività di due soggetti, residenti, i quali, in virtù di una regolare concessione per attività di noleggio attrezzatura sulla spiaggia libera, contravvenivano al regolamento. Invece di assegnare, ad ogni richiesta, ombrelloni e sdraio, da qualche settimana i due avevano pensato bene di disporre, dal primo mattino, tutte le attrezzature in loro possesso, occupando, per l’intera giornata, un’area di circa 120 metri quadrati. Al pari di un vero e proprio lido.

Sequestrate le attrezzature, i due sono stati denunciati per occupazione abusiva di area demaniale e dovranno affrontare un processo al Tribunale di Salerno.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania