Quantcast

Sud - cronaca

38enne corallina uccisa dall’ex marito: i familiari della vittima impugnano il verdetto in sede civile

Si tratta di Maria Archetta Mennella, detta Mariarca, corallina , uccisa dall’ex marito

La vicenda avvenne a Musile, il 23 luglio del 2017, nel Veneziano: Mariarca, 38enne originaria di Torre del Greco,  fu uccisa dall’ex marito, un 45enne pizzaiolo, suo compaesano. L’avvocato della famiglia della 38enne originaria di Torre del Greco, ha chiesto di parificare l’entità del risarcimento a quello previsto per i familiari della vittime di un incidente stradale. Di conseguenza, l’avvocato ha impugnato in sede civile la sentenza di condanna dell’assassino, che ora dovrà anche risarcire la vittima indicando una provvisionale immediatamente esecutiva pari a 50mila euro per i figli, di 30mila per la madre e di 20mila euro per le sorelle ed il fratello.

L’uomo è stato condannato a vent’anni di reclusione per omicidio lo scorso quattro ottobre dal Tribunale di Venezia. (Internapoli)

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania