Quantcast

Banner Gori
Sud - cronaca

Nuova manifestazione degli studenti contro l’alternza scuola-lavoro

Continuano le manifestazioni contro l’alternanza scuola-lavoro: gli studenti scenderanno nuovamente in piazza il 24 novembre

A distanza di poco più di un mese gli studenti sono pronti a scendere nuovamente in strada per manifestare il loro dissenso verso i percorsi di ”Alternanza Scuola-Lavoro” attivati dal Ministero della Pubblica Istruzione nell’ambito della legge 107 (Buona Scuola) del 13 luglio 2015

Venerdi 24 novembre è il giorno in cui gli studenti sono chiamati a manifestare contro questa “alternanza-sfruttamento“.  Questo il manifesto diffuso dall’ Unione degli Studenti

“Siamo studenti costretti ad affrontare 200 o 400 ore obbligatorie di alternanza scuola-lavoro, siamo sfruttati durante il tirocinio universitario, siamo obbligati a lavorare per pagarci gli studi.

Ne abbiamo abbastanza di pagare di tasca nostra trasporti, pasti e materiale durante le ore di alternanza-sfruttamento, di non avere nessuna garanzia sulla qualità dei percorsi; siamo stanchi di tirocini in cui non impariamo niente se non a lavorare gratuitamente.

Siamo  l’ultimo anello della catena dello sfruttamento: lo stesso che può spezzarla!

Il 24 novembre scendi in piazza per uno Statuto che garantisca i nostti diritti in alternanza e che impedisca ad aziende che sfruttano i lavoratori o inquinano il territorio di stringere accordi con le scuole, per rivendicare tutele e formazione durante i tirocini, per dire a gran voce che vogliamo un’istruzione gratuita e di qualità per tutti e tutte.

Siamo la bufera che non si ferma. Rovesciamo il presente!

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Antonio Gargiulo

Antonio Gargiulo

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania