Quantcast
Banner Gori
SCUOLA Castellammare: Calendario ripresa attività didattica
foto postata sulla pagina ufficiale del Sindaco Cimmino
NAPOLI Politica Campania

SCUOLA Castellammare: Calendario ripresa attività didattica

L’Unità di Crisi della Regione Campania ha stilato il calendario per la ripresa delle attività di didattica in presenza nelle scuole della Campania.

SCUOLA Castellammare: Calendario ripresa attività didattica

CASTELLAMMARE DI STABIA (NA)- Il Sindaco Cimmino ha da poco comunicato tramite canali social, il calendario della ripresa delle attività di didattica in presenza nelle scuole della Campania.
Resta da attendere l’ufficialità dell’ordinanza, tenendo sotto controllo l’andamento dei contagi.

L’Unità di Crisi della Regione Campania ha stilato il calendario per la ripresa delle attività di didattica in presenza nelle scuole della Campania. Ecco le date:
➡️11 gennaio: scuola dell’infanzia e prime due classi della scuola primaria
➡️18 gennaio: restanti classi della scuola primaria
➡️25 gennaio: scuola secondaria di primo e di secondo grado
In attesa di specifica ordinanza in merito da parte della Regione Campania, l’avvio della didattica in presenza per le date successive all’11 gennaio resta comunque subordinato all’andamento dei contagi.

 

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.
Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Stéphanie Esposito Perna

Stéphanie Esposito Perna

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più