Quantcast
Banner Gori
Piazza Nazionale: "truffa dello specchietto", arrestato 17enne Carabinieri e Polizia effettuano arresti per furti nel napoletano Carabinieri e Polizia in azione tra Napoli e dintorni VIDEO NAPOLI: Carabinieri e Polizia in azione tra Bagnoli e Piazza Nolana li hanno arrestati per rapina, detenzione di armi e lesioni personali
Cronaca Campania NAPOLI

NAPOLI: Carabinieri e Polizia in azione tra Bagnoli e Piazza Nolana

NAPOLI: Nella giornata di ieri i Carabinieri e gli agenti di Polizia sono intervenuti in diverse operazioni tra Piazza Nolana e Bagnoli.

NAPOLI: Carabinieri e Polizia in azione tra Bagnoli e Piazza Nolana

NAPOLI: Nella giornata di ieri i Carabinieri e gli agenti di Polizia sono intervenuti in diverse operazioni tra Piazza Nolana e Bagnoli.

Bagnoli: non si fermano all’alt, arrestati dopo un lungo inseguimento
NAPOLI- Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare nei pressi di largo Sermoneta hanno intimato l’alt a due persone a bordo di un’auto che, alla loro vista, si sono date alla fuga in direzione della Rotonda Diaz.
Ne è nato un lungo inseguimento durante il quale il conducente ha effettuato manovre pericolose urtando le auto in sosta per poi imboccare la Galleria Laziale in direzione di Fuorigrotta nel senso contrario a quello di marcia.
Durante la corsa sono sopraggiunte, coordinate dalla Centrale Operativa, le pattuglie dei Commissariati San Paolo e Bagnoli e il conducente, alla loro vista, ha accelerato la marcia speronando due auto di servizio in viale Kennedy per poi arrivare in via Coroglio nei pressi di Città della Scienza dove, dopo un violento impatto contro le volanti, i due fuggitivi sono stati bloccati dopo una colluttazione.

Pasquale Luigi Di Meo e Rita Russo, 26enni napoletani con precedenti di polizia, sono stati arrestati per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale e per danneggiamento nonché sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19.
Inoltre, l’uomo è stato arrestato anche per porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere poiché trovato in possesso di una sega con una lama della lunghezza di 24 cm e sanzionato per guida senza patente poiché mai conseguita.
Infine, l’auto è stata sottoposta a sequestro per mancata copertura assicurativa e revisione periodica.

Piazza Nolana: evade dai domiciliari, arrestato
Ieri mattina gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in piazza Nolana hanno notato un uomo che, alla loro vista, si è allontanato per eludere il controllo.
I poliziotti lo hanno bloccato ed hanno accertato che si era allontanato dal proprio domicilio dove è sottoposto al regime degli arresti domiciliari per il reato di rapina.
Domenico Paolella, 22enne napoletano, è stato arrestato per evasione e sanzionato per inottemperanza alle misure anti Covid-19.

 

Su delega della Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Napoli, personale della Squadra Mobile ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli, che dispone la misura carceraria per HAMSSAS Abdelali nato in Marocco il 2.04.1998 gravemente indiziato del reato di rapina aggravata e lesioni.
Nelle giornate del 18 e 19 luglio u.s. un soggetto armato di coltello ha perpetrato su Corso Umberto 2 rapine ai danni di turisti stranieri, impossessandosi dei loro telefoni cellulari e di denaro. In entrambi i casi il rapinatore per assicurarsi il possesso della refurtiva ha cagionato delle lesioni alle vittime, giudicate guaribili in 10 giorni, colpendole con dei fendenti al volto ed al torace.
Il personale della squadra mobile intervenuto immediatamente sul posto ha fornito le prime cure ai turisti ed ha acquisito tutte le informazioni utili per il rintraccio del reo. L’attività investigativa basata principalmente sull’analisi delle immagini dei sistemi di sorveglianza presenti su tutta l’area interessata dall’evento ed il riconoscimento delle parti offese hanno consentito di individuare il rapinatore nei confronti del quale è stata emessa la misura cautelare de quo.

 

Stéphanie Esposito Perna

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Stéphanie Esposito Perna

Stéphanie Esposito Perna

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più