Quantcast
Banner Gori
Controlli tra Materdei e Quartieri Spagnoli
Cronaca Campania NAPOLI

Napoli: denunce per furto di energia elettrica e ricettazione

Quartieri Spagnoli: due persone denunciate per furto di energia elettrica e una per ricettazione, intervenuti gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale.

Napoli: denunce per furto di energia elettrica e ricettazione

NAPOLI- Quartieri Spagnoli- Ieri mattina gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, con il supporto di personale tecnico dell’ENEL, hanno effettuato un controllo presso due edifici tra via Nuova Santa Maria Ognibene e vicoletto I° Politi in cui hanno accertato che i contatori di tre abitazioni erano stati allacciati abusivamente alla rete pubblica ed hanno denunciato una 49enne senegalese e un 75enne napoletano con precedenti di polizia per furto di energia elettrica.
I poliziotti, inoltre, hanno controllato un terraneo di via Nuova Santa Maria Ognibene in cui hanno rinvenuto circa 150 pezzi tra parti meccaniche e scocche di motoveicoli e hanno denunciato un 43enne napoletano per ricettazione sottoponendo a sequestro la merce ed il locale.

 

Tra ieri sera e questa notte, i Falchi della Squadra Mobile e gli agenti del Commissariato Secondigliano sono stati impegnati in operazioni sul territorio tra il rione Traiano e Berlingieri.

Rione Traiano: due arrestati per droga.
Ieri sera i Falchi della Squadra Mobile, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato, nei pressi di uno stabile di via Tertulliano, tre uomini uno dei quali stava tentando di acquistare qualcosa dagli altri due in cambio di denaro e che, alla loro vista, sono entrati frettolosamente in un terraneo.
I poliziotti li hanno raggiunti e bloccati trovando l’acquirente in possesso di 20 euro mentre gli altri due detenevano una bustina contenente circa 10 grammi di cocaina, un involucro con 2 grammi circa di hashish, una bustina con 1 grammo di marijuana, un bilancino, diverso materiale per il confezionamento della droga e 450 euro.
Pasquale Borsella e Ciro Volonnino, napoletani di 48 e 20 anni con precedenti di polizia, sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Rione Berlingieri: rubano un’auto. Quattro persone arrestate.
Stanotte gli agenti del Commissariato Secondigliano, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via dello Stelvio hanno notato provenire dall’opposto senso di marcia due veicoli molto ravvicinati tra loro e li hanno fermati.
I poliziotti hanno accertato che una delle due autovetture, con a bordo tre persone, stava trainando l’altra mediante una catena e il conducente dell’auto trainata ha affermato di essere rimasto in panne e di aver chiesto ad alcuni amici di trasportarlo fino alla propria abitazione.
Gli agenti hanno però constatato che sia la portiera che il blocco di accensione dell’auto erano divelti ed hanno verificato che il veicolo era stato rubato ieri nei pressi di via Detta Tramvia Fratta e che il conducente non fosse l’intestatario; inoltre, nell’auto che precedeva quella rubata, occultati all’interno del bagagliaio, sono stati rinvenuti un flex a batteria, un cacciavite angolare, un paio di guanti ed una chiave a cricchetto.
Ciro Tortora, 44enne con precedenti di polizia, T.B., D.B. e C.S., di 24, 22 e 19 anni, tutti napoletani, sono stati arrestati per furto aggravato e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli.

Stéphanie Esposito Perna / Redazione Campania

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Stéphanie Esposito Perna

Stéphanie Esposito Perna

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più