Quantcast
Banner Gori
scuole luigi de magistris clamorosi napoli
Cronaca Campania

Napoli, De Magistris: “Giallo in Campania, presto adotteremo provvedimenti clamorosi”

Napoli, De Magistris: “C’è un giallo in Campania, presto adotteremo provvedimenti clamorosi per far capire al Governo che qui la situazione è seria”

Adotteremo provvedimenti clamorosi a Napoli” questa la promessa fatta in diretta su SkyTg24 dal sindaco del capoluogo partenopeo, Luigi De Magistris.

Il primo cittadino ha denunciato le indecisioni del Governo nell’affrontare l’emergenza che si sta vivendo in Campania:

“Insieme alla Giunta stiamo pensando di adottare provvedimenti clamorosi per costringere il Governo a capire che c’è una questione in Campania molto seria. C’è un giallo in Campania”

Secondo De Magistris non si può più rimanere inermi di fronte questa situazione: “Così non si può andare avanti, non vorrei che ci fossero ritardi. Serve al più presto la zona rossa”

Nella giornata di ieri, dopo aver appreso la notizia della conferma della zona gialla, il Presidente della Campania, Vincenzo De Luca, ha voluto confermare la linea di rigore seguita dalla sua azione politica:

“Solleciterò nelle prossime ore e nei prossimi giorni i ministeri dell’Interno e della Salute ad assumere provvedimenti rigorosi per il rispetto delle regole e per il contrasto all’epidemia. Non sono assolutamente tollerabili immagini come quelle del lungomare di Napoli, o di strade e quartieri abbandonati a se stessi, nei quali si continuano a violare le norme senza che nessuno di quelli che hanno il dovere di impedirlo muova un dito. Non è tollerabile che il lavoro straordinario fatto sul piano sanitario e ospedaliero, a tutela della vita delle persone, sia inficiato da un contesto ambientale che si muove nel segno della irresponsabilità istituzionale e comportamentale”

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più