Quantcast
Banner Gori
napoli posti covid campania ambulanza napoli bimbo
Cronaca Campania

Napoli, calci e pugni all’ambulanza, Nessuno Tocchi Ippocrate: “Anno nuovo, vita vecchia”

Napoli, calci e pugni all’ambulanza per un ritardo inesistente, Nessuno Tocchi Ippocrate: “Anno nuovo, vita vecchia”

Inizia male questo 2021 per la postazione 118 di Scampia a Napoli. Ieri sera intorno alle 22, secondo quanto riferito dall’associazione Nessuno Tocchi Ippocrate, l’equipaggio è stato allertato per “dolore toracico” a San Giovanni a Teduccio.

L’ambulanza è dovuta partire dall’Ospedale del Mare in quanto il personale stava ripristinando i DPI (dispositivi di protezione individuale), percorrendo comunque in pochi minuti il tragitto Ponticelli- San Giovanni.
All’arrivo, tuttavia, l’equipaggio ha trovato diverse persone inferocite che avrebbero iniziano a prendere a calci e pugni il mezzo di soccorso. Con grande difficoltà ,e sotto minacce e offese , il medico e l’infermiere sono riusciti a raggiungere l’appartamento del paziente, procedendo con il trasferimento in ambulanza. Il paziente è arrivato sano e salvo al pronto soccorso.
“Purtroppo c’è ancora la “trogloditica convinzione” nella popolazione che l’ambulanza si trovi sotto il loro palazzo” ha commentato l’associazione che si occupa di denunciare le violenze subite dal personale medico.
“Inizia molto male questo 2021 per il 118 partenopeo, ricordiamo l’aggressione di inizio 2020 quando sempre a San Giovanni a Teduccio il medico della postazione Chiatamone fu investito dall’onda d’urto di un petardo perdendo l’uso momentaneo dell’udito all’orecchio destro.”
Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più