Quantcast
Banner Gori
GdF Napoli: denunciati falsi nullatenenti con 177.000 euro in contanti
Cronaca Campania NAPOLI

GdF Napoli: denunciati nullatenenti con 177.000 euro in contanti VIDEO

GdF di Napoli : ha denunciato due coniugi “falsi nullatenenti” per ricettazione, sottoposti a sequestro oltre 177.000 euro in contanti VIDEO

GdF Napoli: denunciati falsi nullatenenti con 177.000 euro in contanti

NAPOLI- Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli ha denunciato per ricettazione due coniugi di Cercola (Napoli) sottoponendo a sequestro oltre 177.000 euro in contanti.
In particolare, i finanzieri del Gruppo di Nola, nel corso degli ordinari servizi di controllo economico del territorio, hanno fermato e perquisito il veicolo sul quale viaggiavano i due rinvenendo circa 2 kg di sigarette di contrabbando, nonché una borsa contenente 47.000 euro in contanti.
Le conseguenti perquisizioni domiciliari hanno permesso di scoprire nella loro abitazione ulteriori 130.000 euro, occultati nei cassetti e negli armadi, tra i capi di abbigliamento.
Si tratta di due pregiudicati, entrambi con precedenti per contrabbando, disoccupati che, in quanto tali, non sono riusciti a giustificare la detenzione di una così importante cifra in contanti, sproporzionata rispetto alle potenzialità economiche del nucleo familiare.
Dai successivi approfondimenti, condotti in stretta collaborazione con I.N.P.S., è emerso che gli stessi risultavano percettori del Reddito di Cittadinanza.
Conseguentemente, è scattata la segnalazione all’INPS per l’avvio delle procedure finalizzate all’eventuale recupero del beneficio indebitamente già percepito, quantificato in 8.000 euro, tenuto conto che dalle loro dichiarazioni dei redditi risultavano formalmente nullatenenti.

 

 

 

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.
Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Stéphanie Esposito Perna

Stéphanie Esposito Perna

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più