Quantcast
Banner Gori
Emergenza Covid-19: decisa strategia tra Scuola e Asl Covid-19 Operazione di potenziamento organici scuole
Cronaca Campania NAPOLI

Emergenza Covid-19: decisa strategia tra Scuola e Asl

Il Sindaco Cimmino ha preso parte alla riunione tra i dirigenti scolastici e l’ Asl per pianificare la strategia per fronteggiare l’emergenza Covid-19.

Emergenza Covid-19: decisa strategia tra Scuola e Asl

CASTELLAMMARE DI STABIA (NA)- E’ terminato da poco l’incontro in videoconferenza con i dirigenti scolastici e l’Asl per discutere in merito alle azioni da mettere in campo per fronteggiare l’emergenza Covid-19.
Nel post comunicato del Sindaco condiviso sulla pagina Facebook ufficiale si legge ” Siamo i primi ad aver istituito un tavolo permanente tra le scuole e l’azienda sanitaria per definire al meglio ogni attività a supporto della tutela della salute di tutta la platea scolastica.
L’Asl ha recepito le indicazioni dei dirigenti scolastici, nell’ottica di un coordinamento che avverrà nei prossimi giorni con medici di base, distretto sanitario e direttivo aziendale, per velocizzare le comunicazioni e per consentire una maggiore efficacia nell’applicazione dei protocolli nazionali e regionali per le scuole.”.

Per quanto possa rincuorare sapere che chi di dovere si mostra operativo, lascia a desiderare il fatto che nonostante tutto si è stati costretti a chiudere le scuole…
Si sapeva da tempo che la minaccia del virus sarebbe persistita, eppure tutte misure prese non sono bastate.
Non ci si è preoccupati del pericolo di contagio durante le vacanze, ma si corre immediatamente ai ripari quando si pensa di dover andare a scuola.

Inutile incolpare le autorità o i cittadini: questa situazione ha fatto emergere una caratteristica latente delle persone, quella di “esorcizzare il pericolo” fingendo che non esista.
Sebbene ci siano persone responsabili che si attengono alle regole e seguono le norme comportamentali previste, esiste e “resiste” chi, non avendo avuto la disgrazia di vivere cosa significhi subire gli effetti del virus, si mostra ancora spavaldo e alla prima occasione “sbeffeggia” la regola ignorandola.

Resteremo vittime di questa pandemia non perché ancora non si è trovato il vaccino, ma perché non esiste nello spirito di TUTTI i cittadini quel senso di responsabilità che ti induce a preoccuparti ” anche dell’altro” e a rispettare le regole per rispettare anche la libertà dell’altro.

 

 

Stéphanie Esposito Perna

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Stéphanie Esposito Perna

Stéphanie Esposito Perna

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più