Quantcast
Banner Gori
Controlli a tappeto
Cronaca Campania NAPOLI

Controlli a tappeto a Torre Annunziata. Sequestro pistola e marijuana

TORRE ANNUNZIATA: Controlli a tappeto dei Carabinieri. Sequestrate una pistola e marijuana. Rinvenuto anche un veicolo rubato

Controlli a tappeto a Torre Annunziata. Sequestro pistola e marijuana

Continua l’attività dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli nel controllo del territorio. A finire nel mirino dei controlli la città di Torre Annunziata, dove i Carabinieri della locale compagnia insieme a quelli del 10° Reggimento “Campania” e del Nucleo Cinofili di Sarno, hanno presidiato le aree a maggior incidenza criminale.

Oltre 70 le persone identificate e 41 i veicoli controllati.

Nel Parco Penniniello, ben occultata all’interno del vano ascensore dell’isolato 15, avvolta in uno straccio, i militari hanno rinvenuto una pistola semiautomatica Tanfoglio cal. 9x21mm in ottime condizioni e con 15 pallottole nel serbatoio. Secondo quanto accertato, l’arma era stata rubata quest’estate in un’abitazione in provincia di Roma.

Nascoste in un sottoscala di un condominio del Parco Poverelli, i carabinieri hanno trovato alcune dosi di marijuana già confezionate e pronte per lo smercio. Determinante, in durante le operazioni, il lavoro svolto da “Tex” e “Bono”, due pastori tedeschi addestrati alla ricerca di armi e droga.

Durante i controlli, i militari hanno rinvenuto e sequestrato anche un ciclomotore risultato rubato nel mese di agosto nella provincia di Salerno: al veicolo – restituito al legittimo proprietario – era stata abrasa la matricola del telaio.

Particolare attenzione è stata rivolta anche al rispetto delle prescrizioni anti-contagio stabilite dalla normativa. 1 persona è stata multata per il mancato uso della mascherina. 7 quelle sanzionate nel comune di Poggiomarino: tutte senza mascherina non rispettavano il distanziamento di un metro.

Cristina Adriana Botis / Redazione Campania

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Cristina Adriana Botis

Cristina Adriana Botis

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più