Quantcast
Banner Gori
Castellammare di Stabia: il Sindaco sul bando per le luminarie Castellammare di Stabia citata in TV, ignorato il Sindaco Castellammare: da domani in vigore ordinanza sindacale n. 315 Il Sindaco Cimmino
Cronaca Campania NAPOLI

Castellammare di Stabia: il Sindaco sul bando per le luminarie

A seguito dell’annessione della Campania in zona rossa, il Sindaco Cimmino rimanda alla clausola -già prevista- sul bando per le luminarie natalizie.

Castellammare di Stabia: il Sindaco sul bando per le luminarie

CASTELLAMMARE DI STABIA (NA)- Nonostante i “tempi che corrono”, il Sindaco Cimmino aveva promesso di non voler annullare l’atmosfera natalizia rinunciando alle luci in città; ma adesso a seguito delle complicazioni e dell’annessione della Regione Campania in zona rossa, fa valere la clausola già prevista nel bando, per cui verrà rivisto il progetto delle luminarie.

Prima della pubblicazione del bando per le luminarie natalizie, avevo già dato indirizzo di includere una clausola per revocare la procedura nel caso in cui la situazione epidemiologica fosse stata ancora allarmante.
Ed ora, con l’entrata in vigore della zona rossa in Campania, ho deciso di rendere attuativa quella clausola, dando mandato al dirigente di rivedere la progettualità posta a base di gara per l’affidamento delle opere e del servizio.
In particolare, ho chiesto che vengano illuminati l’albero di Natale in villa comunale e la Cassa Armonica e che in tutti i quartieri della città ci sia un semplice simbolo natalizio, come segno di speranza, soprattutto per i bambini, in questa fase così delicata.
Ho dato indicazione precisa, inoltre, di destinare tutti i fondi risparmiati a fini sociali, per aiutare e sostenere le famiglie più fragili a causa del Covid e per dare un ulteriore supporto, unitamente alle numerose iniziative che l’amministrazione ha già messo in campo, a tutte le persone che oggi si trovano in condizioni di difficoltà.

Faremmo bene a ricordare, che molto più del Natale, è la Pasqua la festa importante, per cui la “rinuncia alle luci natalizie” non dovrebbe essere poi un così grande problema…
Si nasce una sola volta nella vita, ma la Pasqua ci insegna e ci ispira a ricordare che si può “risorgere” a nuova vita… E lo si può fare ogni giorno, mostrandosi grati per il semplice fatto di aprire gli occhi e poter camminare sulle proprie gambe.
Questo virus che incombe sulle nostre vite già da mesi, a molti che lo hanno contratto ha lasciato segni profondi e rinnovato più che mai il desiderio di vivere la Vita, e la vita è la quotidianità. La vera festa è ogni giorno.

 

Stéphanie Esposito Perna / Redazione Campania
© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.
Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Stéphanie Esposito Perna

Stéphanie Esposito Perna

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più