Quantcast
Banner Gori
Piazza Nazionale: "truffa dello specchietto", arrestato 17enne Carabinieri e Polizia effettuano arresti per furti nel napoletano Carabinieri e Polizia in azione tra Napoli e dintorni VIDEO NAPOLI: Carabinieri e Polizia in azione tra Bagnoli e Piazza Nolana li hanno arrestati per rapina, detenzione di armi e lesioni personali
Cronaca Campania NAPOLI

Carabinieri e Polizia effettuano arresti per furti nel napoletano

Carabinieri e Polizia sono stati impegnati in operazioni nel napoletano, effettuati arresti per furto in abitazione e al supermercato.

Carabinieri e Polizia effettuano arresti per furti nel napoletano

Gli agenti di Polizia e i Carabinieri sono intervenuti nel napoletano, precisamente Ottaviano e Pianura.
Ottaviano: Carabinieri arrestano 4 persone per furti in abitazioni.
I Carabinieri della Stazione di Ottaviano hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura degli arresti domiciliari, emessa dal G.LP. del Tribunale di Nola su richiesta di questa Procura della Repubblica, nei confronti di 4 persone, gravemente indiziate di due furti ed un tentato furto che, nel mese di ottobre 2019, sono stati consumati in private abitazioni situate in Ottaviano e Sant’Anastasia.
Secondo quanto emerso dalle indagini condotte dai Carabinieri e coordinate dalla Procura della Repubblica di Nola, gli indagati erano riusciti a mettere a segno i furti grazie all’utilizzo di particolari attrezzature per introdursi all’interno delle abitazioni. Partendo da un furto commesso a Ottaviano, nel corso del quale era stata asportata anche un’intera cassaforte contenente preziosi e denaro contante, i Carabinieri sono riusciti a identificare tutti i componenti del gruppo e a raccogliere univoci elementi indiziari a loro carico. Determinanti per le indagini sono stati l’analisi di sistemi di videosorveglianza ed i numerosi servizi di pedinamento, che hanno consentito di ricostruire anche un furto consumato ed un ulteriore furto tentato nel comune di Sant’Anastasia.
Durante le operazioni, a casa di due indagati, sono state rinvenute e sequestrate numerose “chiavi bulgare”, chiaramente utilizzate per introdursi negli appartamenti, una pistola a salve con quattro colpi, diversi orologi, nonché denaro contante, presumibile provento di ulteriori furti. Tre degli indagati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, mentre un quarto, rimane presso la Casa Circondariale di Napoli Poggioreale ove era già detenuto per altra causa.

Pianura: rubano in un supermercato, denunciati
Ieri sera gli agenti del Commissariato Pianura, durante il servizio di controllo del territorio, su segnalazione di un collega libero dal servizio, sono intervenuti in Strada Comunale Catena, dove tre persone con il volto travisato stavano armeggiando davanti alla saracinesca di un supermercato.
I Poliziotti, una volta sul posto, hanno sorpreso tre uomini uno dei quali è riuscito ad allontanarsi guadagnando la fuga, mentre gli altri due sono stati bloccati e trovati in possesso di diverse calze ripiene di dolciumi e bevande alcoliche.
I due, napoletani di 18 e 20 anni, sono stati denunciati per furto aggravato e sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19.

 

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.
Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più