Quantcast

Tragedia del Vajont, 9 Ottobre 1963, 2.500 vittime. Per non dimenticare (VIDEO)
Cultura Nord - terza pagina

Tragedia del Vajont, 9 Ottobre 1963, 2.500 vittime. Per non dimenticare (VIDEO)

La diga del Vajont è una diga oggi in disuso. Progettata dal 1926 al 1958 dall’ing. Carlo Semenza, fu costruita tra il 1957 e il 1960 nel territorio del comune di Erto e Casso, nella regione Friuli-Venezia Giulia, lungo il corso del torrente Vajont, ed è tristemente nota per il disastro che vi è avvenuto nel 1963.

Il 9 ottobre 1963 un’enorme frana precipita dal monte Toc nelle acque della diga del Vajont. Un’ondata alta 200 metri travolge immediatamente i paesi vicini: Longarone, Rivalta, Pirago, Villanova, Faè, Erto, Casso, Castellavazzo sono ridotti a cumuli di macerie e di fango. Muoiono 2.500 persone, migliaia sono i senzatetto.

I Vigili del fuoco lavorano ininterrottamente per settantadue giorni, salvando la vita di oltre settanta persone e recuperando i corpi di 1.243 vittime.

NORD – TERZA PAGINA

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania