Nord - terza pagina

Mille Miglia 2017: primo posto per Vesco e Guerini – VIDEO ( Diana Marcopulopulos )

Mille Miglia 2017, primo posto per Vesco e Guerini

Il posto più alto del podio è tutto Valtrumplinio con l’equipaggio formato da Andrea Vesco di  Sarezzo (Bs) e  Andrea Guerini di Marcheno (Bs) che, con l’Alfa Romeo 6C  1750 Gran Sport del 1931, conquista il primo posto.

L’equipaggio Valtrumplinio, numero 74 , ha oggi tagliato, per il secondo anno consecutivo, il traguardo in Viale Venezia a Brescia , vincendo questa gara storica che nel 1933 fu vinta dal celebre e famoso Tazio Nuvolari con la stessa Alfa Romeo .

La O.M.  665 Sport Superba 2000 con il numero 5  del 1925 condotta dall’equipaggio Luca Patron di Vicenza e Massimo Casale si sono aggiudicati il secondo posto per pochi punti di scarto , circa mille dai vincitori , lascio a Voi immaginare come sia stata una gara avvincente tra i due equipaggi , un confronto ruota a ruota fino alla fine .

La coppia Giordano Mozzi e Stefania Biacca , coppia anche nella vita, si è classificata al terzo posto con solo duemila punti in meno rispetto ai primi classificati con l’Alfa Romeo 6C 1500 GS Zagato .

La “Coppa delle Dame” , riservata al primo equipaggio femminile , è stata vinta da Madame Maria e Madame Luigia Gaburri  rispettivamente figlia e madre nonché figlia e moglie del  compianto Fondatore  e primo Presidente di 1000 Miglia  srl ,c on l’Abarth 750 GT Zagato del 1957 con il numero 414 .

Le novità di quest’anno sono state le prove cronometrate sulle piste dell’aeroporto militare di Ghedi dove ci sono i nostri Tornado , prove decisive per la vittoria finale.

In una gara, definita dal grande Enzo Ferrari, la corsa più bella del mondo , non potevano mancare i personaggi famosi come Joe Bastianich , ristoratore Italoamericano, la modella Jodie Kidd  e il designer internazionale Marc Andrew Newson .

Anche la premiazione , iniziata alle ore 19,00 circa  in Piazza Loggia e’stata spettacolare preceduta, in apertura, dall’inno Nazionale Italiano e con la presenza di tutte le autorità cittadine: da S.E. il Prefetto di Brescia al Questore , al Sindaco e al Vice Sindaco. Il tutto con un allestimento teatrale degno dell’evento ed una presenza di pubblico molto elevato. Madrina della premiazione, che vi proponiamo nei filmati, è stata Martina Colombari .

Diana Marcopulopulos

copyright-vivicentro

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale