Nord - terza pagina

CTB Brescia: Fedro di Platone, con Luciano Bertoli – Lunedì 7 nov 2016

Luciano Bertoli (foto-Anna-Negretti)

Lunedì 7 novembre 2016 alle ore 20,30 al Teatro Sociale di via Felice Cavallotti 20, Brescia, la Compagnia Carlo Rivolta metterà in scena, con Luciano Bertoli, il Fedro di Platone.

Versione scenica e regia a cura di Nuvola de Capua con Luciano Bertoli, regista e attore.

Luciano Bertoli: nato a Brescia, si è formato presso il “Drama Studio” di Milano diretto da E. d’Alessandro e il conservatorio musicale “Venturi” di Brescia. Attore della Compagnia Carlo Rivolta di Lodi, per cui recita anche nell’Apologia di Socrate (regia di Nuvola de Capua, versione scenica di Carlo Rivolta e Nuvola de Capua della traduzione di Giovanni Reale). Collabora con vari registi, compagnie teatrali e associazioni culturali in varie rassegne.

I biglietti per l’evento saranno in vendita a partire da giovedì 12 ottobre in tutte le giornate di apertura della biglietteria del Teatro Sociale: 16.00-19.00 nei giorni feriali, 15.30-18.00 domenica. La biglietteria sarà aperta a ottobre nei giorni: dal 12 al 15, dal 18 al 23, dal 25 al 30. Dal 18 ottobre sarà aperto anche il punto vendita presso gli uffici del Ctb in Piazza Loggia 6, da martedì a venerdì, dalle 10 alle 13 (festivi esclusi). I biglietti sono inoltre disponibili sul sito www.vivaticket.it e in tutti i punti vendita del circuito vivaticket. Costo biglietti: intero 10 €, giovani e studenti 5 €.

L’iniziativa è promossa dalla Cooperativa Cattolico-democratica di Cultura in collaborazione con i Padri filippini della Pace e il Centro Teatrale Bresciano, con il patrocinio del Comune di Brescia.

NOTA:

Alla scomparsa di Carlo Rivolta, Nuvola de Capua, sua compagna di vita e di teatro, continua il lavoro di ricerca e sceneggiatura drammaturgica di testi Platonici e Biblici, seguendo il percorso intrapreso da molti anni insieme all’attore.

Oltre alla ripresa di Apologia di Socrate, Critone, Fedone, Simposio, la nuova Compagnia Carlo Rivolta intraprende la messa in scena di Fedro, con la preziosa collaborazione dell’attore Luciano Bertoli, che è diventato il nuovo personaggio di Socrate e l’attore Gabriele Reboni Fedro.

Lo spettacolo debutta nel 2015al Festival Filosofico di Gallarate, con la presentazione di Franco Trabattoni, docente di Storia della Filosofia Antica all’Università degli Studi di Milano, in tre rappresentazioni rivolte agli studenti dei Licei.

Fanno seguito nel 2015 e 2016 altre rappresentazioni in varie città .

Secondo il metodo di lavoro di Nuvola de Capua, ad ogni ripresa corrisponde una rilettura del testo, con modifiche e approfondimenti sollecitati dalle diverse situazioni culturali e storiche in cui viene rappresentato.

È quindi un teatro che si ispira al metodo socratico di dialogo dialettico filosofico per un rinnovamento etico della persona in vista di un consequenziale rinnovamento dei valori umani e politici.

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale