Nord - terza pagina

Ab/arte Brescia: Dadavanguardie da neo a post e trans, dal 29 ottobre al 17 dicembre 2016

Dadavanguardie
Dadavanguardie

Dadavanguardie da neo a post e trans alla Galleria ab/arte di Brescia dal 29 ottobre al 17 dicembre 2016

Quest’anno si celebra il centenario del Dada, movimento artistico e letterario d’avanguardia sorto a Zurigo nel 1916 con importanti approcci a New York, Berlino e Parigi, dove si sciolse nel 1922. Una vita breve ma significativa e duratura per tutta la storia dell’arte tanto che da quegli anni ad oggi ancora se ne vedono tracce. E l’occasione per questa mostra alla “Galleria ab/arte” di Brescia è quella di analizzare questa carica rivoluzionaria nell’arte attraverso alcuni dei suoi percorsi.

La trama proposta dal curatore Andrea Barretta testimonia l’evolversi di eventi, figure e vicende significative, ed è un’occasione unica per il pubblico di scoprire una sorta di vasi comunicanti tra temi archetipi e suggestioni formali nell’idealismo di quegli anni legato al progredire della società e che oggi, forse, non supera l’individualismo esaltante che estremizzava tutto … anche l’arte.

In mostra artisti importanti: da Man Ray a Piero Manzoni, Baj e Remo Bianco, e da De Chirico, Dalì e Guttuso e Tano Festa con Rotella, Chia, Mirò, Warhol, Rauschenberg e altri protagonisti da Schifano a César, Carmi e Dorazio, Del Pezzo, Munari e Sassu, Pozzati, Pistoletto.

Galleria ab/arte

Brescia, Vicolo San Nicola, 6

Tel. 030 3759 779

Orario: da giovedi a sabato 9,30 – 12,30 e 15,30 – 19,30

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale