Quantcast

Nord Nord - cronaca

Rivoltana, auto fuori strada finisce nel canale Muzza: morti e dispersi

Una giornata di festa sull’Adda finisce in tragedia. La notte scorsa un’auto si è schiantata contro il guardrail lungo la provinciale 14 Rivoltana, tra Milano e Cremona, nel territorio di Truccazzano nel milanese.

La Peugeot 307 con a bordo quattro persone, tutte di origine ecuadoriana residenti a Pioltello, ha sfondato il guardrail finendo nel canale Muzza. La forte corrente ha trascinato la vettura e i suoi occupanti per oltre un chilometro e mezzo. Ci sono volute quattro ore prima che i sommozzatori riuscissero a localizzare l’auto, dopo l’allarme dato intorno alle 20.30 dagli occupanti di un’altra auto che avevano assistito alla scena.

Il primo corpo estratto senza vita dalle lamiere è quello di un cinquantenne, ritrovato verso l’una di notte dai vigili del fuoco. Secondo quanto riferito dal fratello della vittima, a bordo della Peugeot c’erano anche la compagna della vittima, il loro figlio di 8 anni e il conducente dell’auto.

A tarda notte le ricerche si sono interrotte, per riprendere questa mattina all’alba. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri della compagnia di Cassano d’Adda coadiuvati da alcuni mezzi del 118 e da un elicottero.

Le ricerche di questa mattina hanno consegnato alla terra ferma il corpo senza vita del conducente dell’auto. Ancora dispersi la compagna della vittima e il figlio di 8 anni.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania