Quantcast

Banner Gori
Carabinieri Brescia, una lite in casa porta all'arresto per droga
Cronaca Lombardia

Una lite e della droga in casa portano due coniugi in galera

Darfo Boario Terme (Bs): Una lite in casa costa cara a due coniugi. Intervengono i Carabinieri di Artogne e vengono arrestati per detenzione di droga.

Una lite e della droga in casa portano due coniugi in galera

La sera del 30 agosto, i Carabinieri della Stazione di Artogne hanno tratto in arresto in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti una coppia di coniugi residenti a Darfo Boario Terme.

Tutto scaturisce da una richiesta d’intervento pervenuta al 112 dalla donna, 53enne, incensurata, che aveva avuto un’accesa discussione con il marito, un 65enne già noto alle forze dell’ordine dal quale è in fase di separazione.

Giunti sul posto, i Carabinieri hanno immediatamente notato l’atteggiamento sospetto ed evasivo dell’uomo, che si allontanava verso la camera da letto, nonché la presenza di due bilancini di precisione su un mobile del salone. Pertanto, gli operanti hanno sottoposto il 65enne a perquisizione personale d’iniziativa, rinvenendo e sequestrando nella tasca dei pantaloni sette grammi di cocaina. Nel frangente, la donna si allontanava per andare in bagno, lanciando dalla finestra una scatola di medicinali che, al suo interno, conteneva altri cinque grammi di cocaina, poi recuperati dai Carabinieri. L’ulteriore perquisizione dell’abitazione ha consentito di rinvenire e sequestrare altri otto grammi di cocaina e circa 25.000 euro in contanti, nascosti all’interno di un comodino della camera da letto e ritenuti provento dell’illecita attività di spaccio.

A seguito dell’udienza, il Giudice ha convalidato l’arresto e ha disposto per l’uomo l’obbligo di dimora nel comune di Darfo e per la donna l’obbligo giornaliero di firma.

Cristina Adriana Botis

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Cristina Adriana Botis

Cristina Adriana Botis

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più