Quantcast
Banner Gori
Freezer neonato
Cronaca Lombardia

Partorisce e occulta il corpo del figlio nel freezer di casa

Partorisce da sola in casa e poi congela il corpicino del figlio nel freezer. È quello che ha fatto M. R., 40enne di Migliarino (Fe).

Il parto le ha causato una forte emorragia, per cui la donna martedì è stata costretta a chiedere aiuto all’ospedale di Ferrara, dove ha riferito di essere caduta 4 giorni prima. Una giustificazione che però non ha convinto i medici, i quali già avevano ipotizzato che potesse trattarsi di un aborto o di un parto prematuro. Poi a causa delle condizioni di salute gravi, M.R. è entrata in coma, ed è stato difficile chiarire subito la vicenda.

La polizia, per due giorni, ha ispezionato la casa della donna, dove vive col marito e altri 6 figli, per ritrovare il neonato, ma le ricerche sono state vane.

Ieri la donna si è risvegliata e ha confessato di aver nascosto il corpicino del bimbo appena nato nel freezer del suo appartamento. Il marito ha dichiarato di essere all’oscuro di tutto, anche che la moglie fosse incinta.

Intanto la procura e la polizia hanno aperto un’inchiesta per far luce sull’accaduto e valutare la posizione della donna e del marito. Il neonato sarà sottoposto all’autopsia per chiarire se è nato vivo o il contrario.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

In merito all'autore

Avatar

Luisa Di Capua

Nata il 7 febbraio a Castellammare di Stabia.
Laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, con specializzazione magistrale in Giornalismo e Cultura editoriale all’Università degli Studi di Parma.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più