Quantcast
Banner Gori
Carabinieri Mantova, violenza sessuale di marito violento
Cronaca Lombardia

Marito violento denunciato dai CC di Castiglione delle Stiviere

I Carabinieri della Stazione di Castiglione delle Stiviere, a seguito di delicata attività d’indagine su un marito violento, hanno denunciato in stato di libertà un cittadino marocchino, 57enne, residente a Castiglione delle Stiviere, per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, commessi nei confronti della moglie convivente.

Marito violento denunciato dai CC di Castiglione delle Stiviere

Era la sera del 26 aprile quando i militari intervenivano presso l’abitazione dei coniugi dove l’uomo, alla presenza dei figli minori, aveva colpito più volte violentemente la moglie con un ombrello, procurandole lesioni multiple giudicate guaribili in una settimana e refertate dai sanitari del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Castiglione d/S.

La donna ha rappresentato ai Carabinieri di essere vittima, da parecchio tempo, di azioni violente e perduranti nei suoi confronti consistenti in minacce, aggressioni e lesioni da parte del marito convivente. La stessa è stata informata che ora potrà decidere d’intraprendere o meno tutte le iniziative previste dalla legge a sua tutela.

L’uomo dovrà ora rispondere al Giudice del Tribunale di Mantova per i reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.
La Compagnia di Castiglione delle Stiviere invita tutte le persone che sono vittime di violenza domestica, maltrattamenti, soprusi e quant’altro, a contattare i Carabinieri o i più vicini Centri Antiviolenza – tel. 1522 – per segnalare, da subito, eventuali episodi violenti e/o persecutori.

Redazione Lombardia

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Redazione

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più