Quantcast

Banner Gori
Sfruttamento - Favoreggiamento della prostituzione (foto free)
Cronaca Lombardia

Favoreggiamento della prostituzione a Ospitaletto: tre denunce

Gestivano alcune “case chiuse”. I Carabinieri di Ospitaletto denunciano un uomo e due donne per favoreggiamento della prostituzione.

Favoreggiamento prostituzione a Ospitaletto: denunciati 1 uomo e 2 donne

I Carabinieri della Stazione di Ospitaletto, a conclusione di una articolata attività di indagine intrapresa di iniziativa lo scorso mese di gennaio e protrattasi sino allo scorso luglio, hanno scoperto e disarticolato una organizzazione dedita allo sfruttamento della prostituzione.

Notato un sospetto via via di persone nei pressi di un locale commerciale situato nella zona industriale di Ospitaletto i militari predisponevano diversi servizi di monitoraggio. Appuravano che le continue visite alla struttura, in pieno giorno, erano riconducibile alla possibilità di usufruire di prestazioni sessuali a pagamento. Venivano quindi individuati tre soggetti, tutti italiani, un uomo e due donne, quali gestori della proficua attività.

In particolare l’uomo reperiva i locali da usare come casa di appuntamenti mentre le due donne gestivano i contatti con i clienti e le prostitute occupandosi anche della contabilità e della pubblicazione delle inserzioni pubblicitarie sui siti di annunci. L’indagine, che subiva una battuta d’arresto durante i mesi di forzata chiusura a causa della difficile situazione sanitaria legata all’epidemia di COVID-19 veniva riattualizzata alla riapertura delle attività accertando che l’attività di meretricio era ripresa nelle consuete modalità tanto che i militari riuscivano ad individuare un ulteriore locale commerciale ad Erbusco e un appartamento a Lonato del Garda usati dall’organizzazione quali alcove per gli incontri fra prostitute e clienti.

All’esito dell’attività investigativa i locali sono stati sequestrati dai Carabinieri di Ospitaletto su disposizione della locale A.G. e l’illecita attività interrotta, i tre dovranno rispondere di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione.

Cristina Adriana Botis

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Cristina Adriana Botis

Cristina Adriana Botis

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più