Quantcast

Banner Gori
CARABINIERI BRESCIA,CONTROLLO DEL TERRITORIO
Cronaca Lombardia

Controllo del territorio nel fine settimana Piazze Arnaldo e Tebaldo

Carabinieri Brescia: controllo del territorio nel fine settimana, con particolare riferimento alla nottata trascorsa, nelle Piazze Arnaldo e Tebaldo.

Controllo del territorio nel fine settimana Piazze Arnaldo e Tebaldo

In questo fine settimana, il Comando Provinciale Carabinieri di Brescia ha effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nei luoghi di maggiore aggregazione giovanile.

Il dispositivo ha operato in particolare nelle Piazze Arnaldo e Tebaldo Brusato, nell’ambito di mirate attività  di controllo che vengono svolte nelle diverse aree della città.

Nello specifico servizio, questo fine settimana  sono stati impiegati 25 militari con l’apporto anche di unità cinofile e di apparati etilometri.

CARABINIERI BRESCIA,CONTROLLO DEL TERRITORIOIn particolare questa notte, i militari della Compagnia di Brescia intervenivano per sedare una lite tra alcuni giovani, sorta per futili motivi. Tutte le persone coinvolte sono state identificate dai Carabinieri, tra loro, tre maggiorenni che avevano picchiato un ragazzo che riportava lievi lesioni.

I carabinieri, con l’ ausilio del nucleo cinofili, hanno svolto controlli al fine anche di contrastare il fenomeno dello spaccio ed uso di sostanze stupefacenti, effettuando diverse perquisizioni che hanno sortito esito positivo. I militari, oltre a segnalare in Prefettura ai sensi dell’ art. 75 D.P.L. 309/90 maggiorenni e minorenni che sono stati trovati in possesso delle sostanze droganti, procedevano a sequestrare diverse dosi di marijuana ed eroina.

Piazza Brusato e Arnaldo rientrano tra le zone oggetto di numerosi servizi svolti anche con l’ausilio dei reparti specializzati dei Carabinieri quali il nucleo cinofili, il nucleo antisofisticazione e sanità, i Carabinieri dell’Ispettorato del lavoro.

Tra i risultati conseguiti in questa prima parte dell’anno, anche in  relazione al rispetto delle normative per il contenimento del Covid, si segnalano:
  • CARABINIERI BRESCIA,CONTROLLO DEL TERRITORIOPersone controllate: 698;
  • Veicoli controllati: 349;
  • 2 cittadini maggiorenni arrestati in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, con contestuale sequestro di 85 gr. eroina e 2 gr di cocaina);
  • 12 soggetti deferiti a piede libero;
  • Stupefacente complessivamente sequestrato: gr. 633 di hashish; grammi 85 di eroina; grammi 2 di cocaina;
  • Sanzioni amministrative elevate presso gli esercizi commerciali: nr. 11 per un totale di € 152.183,60 (tra cui una maxi sanzione per lavoro nero);
  • Sospensione attività imprenditoriali: 1 (esercizio pubblico, ex art. 14 D.lgs. 81/08).
Sotto il profilo dell’attività di contrasto si evidenziano:
  • le indagini condotte dalla Compagnia Carabinieri di Brescia che hanno consentito di identificare le parti coinvolte e di ricondurre il recente episodio in cui un giovane riportava la frattura di un braccio, ad una lite tra due minorenni scaturita per futili motivi.
  • in data 14.05.2020, l’arresto di un 17enne italiano in esecuzione di provvedimento cautelare della permanenza domiciliare, a seguito delle risultanze investigative in ordine a due rapine perpetrate dal giovane, le sere del 19 e 24 gennaio precedenti;.
  • in data29.06.2020, gli arresti di un 16enne ed un 17enne, entrambi italiani, in esecuzione di provvedimento cautelare della permanenza domiciliare, a seguito delle risultanze investigative in ordine ad una rapina perpetrata dai due ai danni di un 17enne italiano, la sera dell’8 febbraio scorso.

Redazione Lombardia / Cristina Adriana Botis

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Cristina Adriana Botis

Cristina Adriana Botis

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più