Quantcast
Banner Gori
Carabinieri di Villa Opicina, controlli
TRIESTE

Carabinieri di Villa Opicina: fermato un Doblò senza assicurazione

Gli sequestrano il veicolo privo di assicurazione e porta in visione un certificato falso. Denunciato dai Carabinieri di Villa Opicina.

Carabinieri di Villa Opicina: fermato un Doblò senza assicurazione

Una pattuglia dei Carabinieri di Villa Opicina, nel corso dei servizi di controllo sull’altipiano, ha fermato un Fiat Doblò, constatando la mancanza della copertura assicurativa. I militari hanno così proceduto al sequestro del veicolo e a sanzionare il guidatore per aver circolato con un mezzo privo di RCA attiva.

L’uomo, un campano di 56 anni da qualche anno domiciliato a Trieste, sosteneva di essere assicurato ma di aver dimenticato a casa la documentazione, rendendosi disponibile a portarla in visione al Comando Stazione così come previsto dal Codice della strada.

Il giorno seguente si è presentato alla caserma, dove è stato accolto dagli stessi militari che lo avevano fermato e sanzionato. Riferendo di avere fretta di ottenere il dissequestro del veicolo perché indispensabile per il suo lavoro, ha rapidamente esibito la documentazione richiesta ai due Carabinieri, evidentemente sperando in un controllo superficiale.

I militari, invece, hanno proceduto ad un nuovo controllo in banca dati e, non trovando traccia della copertura assicurativa, hanno approfondito le verifiche contattando direttamente l’agenzia assicurativa. È così emerso che il veicolo non risulta assicurato presso la loro compagnia e che la persona non è un loro cliente.

Il veicolo è rimasto sotto sequestro e il 56enne è stato denunciato per uso di atto falso.

Cristina Adriana Botis / Redazione Campania

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Cristina Adriana Botis

Cristina Adriana Botis

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più