Nord - cronaca

Uccide la sorella malata con l’acido e poi tenta il suicidio: è gravissimo

Uccide la sorella malata con l’acido e poi tenta il suicidio

Uccide la sorella malata facendole bere acido muriatico, poi tenta di uccidersi allo stesso modo. Attualmente è ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale di Alessandria. Questo il dramma che si è consumato in un’abitazione di San Salvatore Monferrato (AL).

La donna, Rosaria Paratore, di 73 anni, era molto malata. Viveva perennemente a letto, in uno stato che potrebbe essere definito “vegetativo”. Lui, Antonio Paratone, 67 anni, l’accudiva con molta dedizione. Una situazione difficile per l’uomo che sarebbe caduto in un profondo stato depressivo. Non a caso era sottoposto a cure specifiche al centro psichiatrico dell’ospedale di Casale Monferrato.

Venerdì pomeriggio la tragedia: l’uomo decide di mettere fine al suo dolore e a quello della sorella con l’acido muriatico. Prima lo dà a bere a lei, poi lo beve lui. Fatale l’intervento di un vicino di casa che era solito andarli a trovare. Quando è entrato nell’appartamento ha trovato Antonio disteso per terra, e Rosaria nella stanza da letto in uno stato di simincoscienza. Ha subito chiamato il 118 e i carabinieri.

Al loro arrivo sono stati trasportati entrambi in ospedale, ma non c’è stato nulla da fare per donna che è morta nella notte, mentre Antonio è ricoverato in prognosi riservata in gravissime condizioni. Quando e se si sveglierà, dovrà rispondere di omicidio.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Luisa Di Capua

Nata il 7 febbraio a Castellammare di Stabia.
Laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, con specializzazione magistrale in Giornalismo e Cultura editoriale all’Università degli Studi di Parma.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania