Quantcast

tribunale sportivo
Nord - cronaca

Milano, rapì modella: il pm chiede 16 anni

Rapì una modella nel luglio 2017, il Il PM di Milano ha chiesto una condanna a 16 anni e otto mesi per l’autore del sequestro

Il PM di Milano ha chiesto una condanna a 16 anni e otto mesi per L.H., polacco originario di Birmingham arrestato lo scorso luglio 2017, accusato di aver sequestrato tra l’11 il 17 luglio dello scorso anno la modella Chloe Ayling. La ragazza fu tenuta segregata prima in un appartamento a Milano e successivamente in una baita isolata nella provincia di Torino.

Lo stesso rapinatore ha poi liberato la donna avventuriero”. Secondo quanto raccolto dagli inquirenti, L.H. avrebbe minacciano la modella di venderla sul “deep web”. Con la complicità del fratello, arrestato in Gran Bretagna e in attesa di estradizione, avrebbe inoltre chiesto al manager e ai familiari della ragazza in prima battuta 300 mila e poi 50 mila dollari, prima di liberarla.

Oltre alla condanna, il PM ha chiesto l’espulsione dall’Italia di L.H. a pena espiata.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania